La S.V. è invitata alla conferenza “Artisti sulla via di S.Francesco” il 7 Dicembre ore 15.30 all’Abbazia di San Pietro in Valle di Ferentillo.

17 11 2013

l'Abbazia di S.Pietro in Valle di Ferentillo il programma della conferenza                                                   Programma conferenza

Annunci




Ciclo di Conferenze di argomento storico-artistico all’Abbazia di San Pietro in Valle

17 11 2013

Ciclo di Conferenze a Ferentillo La nostra associazione ha organizzato e partecipato alla conferenza storicoartistica “La pittura in Valnerina dal Quattrocentoal-Cinquecento all’Abbazia di S.Pietro in Valle di Ferentillo in collaborazione con l’Associazione Alberico I Cybo Malaspina di Ferentillo ed altri relatori elencati nel resoconto https://associazioneterraumbraspoleto.wordpress.com/2013/11/02/la-conferenza-storico-artistica-la-pittura-in-valnerina-dal-quattrocento-al-cinquecento-allabbazia-di-s-pietro-in-valle-di-ferentillo-e-stata-attentamente-seguita-da-un-pu/ e ne sta organizzando un’altra per il 7 Dicembre ore 15e30 alla stessa abbazia di San Pietro in Valle di Ferentillo dal titolo: <<Artisti sulla via di Francesco, l’ Iconografia di Maria attraverso le opere di Jacopo Siculo ed allievi>> il cui evente con il programma è al link https://www.facebook.com/events/436267783146302/?fref=ts





I progetti in fase di realizzazione ed in programmazione

24 12 2012

Immagine

(foto di Emanuele Rizzuto, dal set del mediometraggio “L’Amore nelle radici”, alla Rocca Albornoziana di Spoleto ).

La nostra associazione è stata fondata nel 2009 ad Eggi di Spoleto.

Art. 2 – Sono scopi dell’Associazione: a) effettuare ricerche e sperimentazioni sui rapporti fra tutte le Arti, a livello storico e contemporaneo; b) individuare nuove possibili convergenze fra i diversi linguaggi artistici; c) realizzare produzioni e manifestazioni conseguenti; d) organizzare mostre , spettacoli, corsi, seminari, convegni e concorsi; e) effettuare riprese audio-video, produrre CD e DVD, pubblicare testi; f) attuare ogni forma di collaborazione con persone, Enti e Istituzioni pubbliche e/o private, in Italia e all’estero, per la più efficace realizzazione degli scopi statutari e per la diffusione e la valorizzazione dei prodotti e delle iniziative.

Il primo progetto è stato la partecipazione al bando europeo “Gioventù in azione”, ai bandi della Regione Umbria e del Comune di Spoleto, per progettare uno scambio culturale con associazioni giovanili spagnole ed europee sulla cultura popolare europea, una seconda versione è stata presentata l’anno successivo in collaborazione con l’Associazione  “Giovani Europei” con i partners precedenti e gruppi di giovani del Belgio, della Grecia, per condividere che l’arte, la cultura e la storia sono le identità comuni della cultura europea.

Tra le principali attività che abbiamo svolto è stata quella della diffusione degli eventi culturali nel comprensorio del Comune di Spoleto, organizzati da altre associazioni, anche altri eventi culturali in Umbria.

Nel 2010 mi sono occupato di uno studio storico-artistico-archivistico sull’insediamento d’epoca medievale e moderna di Pianciano, nelle vicinanze Bazzano, ringrazio per la commissione la famiglia Bachetoni, il Prof. Toscano, l’Archivio di Stato di Spoleto per l’assistenza nello spoglio dei documenti.

Nel marzo 2011 abbiamo partecipato alle manifestazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia organizzati dal Comune di Spoleto con il gruppo “Cari Baldi” con canti risorgimentali e della Resistenza in collaborazione con la sezione A.N.P.I. di Spoleto.

Luglio 2011 “L’Amore nelle radici” ha partecipato ed è stato premiato alla prima edizione dello SpoletoLetteralart.

2011-2012 ci siamo occupati dell’ufficio stampa dello SpoletoFestivalart, attraverso il bando bonus lavoro, ringrazio il Comune di Spoleto e la Banca Popolare di Spoleto e l’Associazione Il Ducato.

19 Aprile 2012 abbiamo collaborato alla pratica del rinvenimento fortuito e della donazione e dello studio del documento autografo del cardinale Carlo Borromeo in collaborazione con il Comune di Spoleto, la Soprintendenza Archivistica per l’Umbria, l’Archivio di Stato di Perugia e la sezione di Archivio di Stato di Spoleto, Arcidiocesi di Spoleto-Norcia presso la Biblioteca comunale “G. Carducci” di Spoleto, ringrazio ancora per l’intervento l’amico Prof. Leopoldo Bartoli.

2012 abbiamo proposto alla sezione di Archivio di Stato di Spoleto, all’archivio diocesano di Spoleto-Norcia dei progetti di musealizzazione del patrimonio archivistico.

2012 abbiamo promosso un maggiore coinvolgimento della Città di Spoleto nella candidatura PerugiaAssisi come capitale della cultura 2019 e creando un ponte di contatto tra l’Archivio di Stato di Perugia e la Fondazione stessa, per comunicare che i beni archivistici sono fonti essenziali della cultura e beni culturali a tutti gli effetti, facenti parti della storia del Mondo, dell’Europa, dell’Italia e dell’Umbria.

Progetti futuri della nostra associazione?

continuare con la comunicazione degli eventi culturali, archivistici, che fino ad ora abbiamo realizzato, concludere le riprese della prima parte del medio-metraggio l’Amore nelle radici, realizzare la scrittura e le riprese del medio-metraggio “L’Amore nelle radici”.

Si trasmette il trailer del medio-metraggio “L’Amore nelle radici” che nel prossimo mese sarà presentato alla Biblioteca Comunale di Spoleto.
Nel cortometraggio “l’Amore nelle radici” saranno trattate tematiche come l’Amore, l’amicizia, l’amore per le tradizioni e per la città di Spoleto, con  un flashback al XVI° secolo. L’idea è di Alessandro Ciamarra, autore del testo insieme a Danilo Santi, del quale porgo i saluti, che non ha potuto partecipare per motivi di lavoro  e Filippo Titta.
La regia è di Filippo Titta in collaborazione con Roberto Marandola. I costumi rinascimentali sono di Maria Grazia Volpi, costumista di fama internazionale, già collaboratrice del Festival dei Due Mondi di Spoleto.
I figuranti sono dell’Associazione Terra Umbra, dell’Associazione culturale “Fare Cultura”, L’esecuzione musicale è affidata agli ottoni della Banda Città di Spoleto, il madrigale finale dell’ ” Ensemble Lucrezia Borgia” di Spoleto e ai musici del gruppo Sbandieratori della Città di Montefalco. Per la danza Arianna Patito e Ariela Ponti della Scuola “Arabesque Danza Classica e Moderna” di Castel Ritaldi. Si ringrazia Alberto Stella per la balestra.
Fotografi: Emanuele Rizzuto, Elisa Bistocchi, Jacopo Feliciani
Il pittore Cosimo Brunetti ha realizzato lo stendardo.

Gli attori e le comparse sono:

Fabio Pinchi
Alessia Lauteri
Mary Perotti
Elisa Di Loreto
Cesare Proietti Silvestri
Elisa Bistocchi
Sandro Fiorelli
Danilo Santi
Paolo Parigi
Jacopo Feliciani
Sandro Costanzi
Barbara Quondam Antonio
Giacomo Mollaioli
Gherardo Villani
Gianluca Coricelli
Carlo Favetti
Filippo Musco
Massimiliano Fagotti
Gianluca D’Angeli
Luigi Pocaforza
Emanuela Brigini
Valerio Rosati
Giulio Fabiani
Sabrina Fabiani
Diletta Passeri
Elena Piccioni
Federica Fioretti
Sara Minestrini
Ariela Ponti
Arianna Patito
Carlo Favetti
Alessandro Boccolucci
Gruppo turistico di Tivoli
Ermete Giuliano e i suoi a miciMaria Teresa Ciardelli sarta
Patrizia Ledda calligrafa
Per ulteriori informazioni sul progetto potete contattarci all’indirizzo: terraumbra@alice.it
l’iniziativa è realizzata con il contributo di:

Regione Umbria

Comune di Spoleto

Cassa di Risparmio di Spoleto

Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto

Agenzia di viaggio il Postiglione Spoleto

Associazione Rocca Albornoziana di Spoleto

Cooperativa Sistema Museo Spoleto

Sbandieratori e Musici della Città di Montefalco

Comitato dei Migranti di Spoleto
Looks Coiffeur di Beatrice Carlini ad Eggi





Progetto cortometraggio: l’Amore nelle radici

15 04 2011

                     Si ringrazia Emanuele Rizzuto per la foto


Si trasmette il trailer del medio-metraggio “L’Amore nelle radici” che nel prossimo mese sarà presentato alla Biblioteca Comunale di Spoleto.
Nel cortometraggio “l’Amore nelle radici” saranno trattate tematiche come l’Amore, l’amicizia, l’amore per le tradizioni e per la città di Spoleto, con  un flashback al XVI° secolo. L’idea è di Alessandro Ciamarra, autore del testo insieme a Danilo Santi e Filippo Titta.
La regia è di Filippo Titta in collaborazione con Roberto Marandola. I costumi rinascimentali sono di Maria Grazia Volpi, costumista di fama internazionale, già collaboratrice del Festival dei Due Mondi di Spoleto.
I figuranti sono dell’Associazione Terra Umbra, dell’Associazione culturale “Fare Cultura”, L’esecuzione musicale è affidata agli ottoni della Banda Città di Spoleto, il madrigale finale dell’ ” Ensemble Lucrezia Borgia” di Spoleto e ai musici del gruppo Sbandieratori della Città di Montefalco. Per la danza Arianna Patito e Ariela Ponti della Scuola “Arabesque Danza Classica e Moderna” di Castel Ritaldi. Si ringrazia Alberto Stella per la balestra.
Fotografi: Emanuele Rizzuto, Elisa Bistocchi, Jacopo Feliciani
Il pittore Cosimo Brunetti ha realizzato lo stendardo.

Gli attori e le comparse sono:

Fabio Pinchi
Alessia Lauteri
Mary Perotti
Elisa Di Loreto
Cesare Proietti Silvestri
Alessandro Ciamarra
Elisa Bistocchi
Sandro Fiorelli
Danilo Santi
Paolo Parigi
Jacopo Feliciani
Sandro Costanzi
Barbara Quondam Antonio
Giacomo Mollaioli
Gherardo Villani
Gianluca Coricelli
Carlo Favetti
Filippo Musco
Massimiliano Fagotti
Gianluca D’Angeli
Luigi Pocaforza
Emanuela Brigini
Valerio Rosati
Giulio Fabiani
Sabrina Fabiani
Diletta Passeri
Elena Piccioni
Federica Fioretti
Sara Minestrini
Ariela Ponti
Arianna Patito
Carlo Favetti
Alessandro Boccolucci
Gruppo turistico di Tivoli
Ermete Giuliano e i suoi a mici

Maria Teresa Ciardelli sarta
Patrizia Ledda calligrafa
Per ulteriori informazioni sul progetto potete contattarci all’indirizzo: terraumbra@alice.it

l’iniziativa è realizzata con il contributo di:

Regione Umbria

 

 

 

Comune di Spoleto

Cassa di Risparmio di Spoleto

 

 

Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto

 

 

 

 

 

 

 

 

Agenzia di viaggio il Postiglione Spoleto

 

 

 

 

 

Associazione Rocca Albornoziana di Spoleto

 

 

 

 

 

Cooperativa Sistema Museo Spoleto

 

 

 

 

Sbandieratori e Musici della Città di Montefalco

 

 

 

 

Comitato dei Migranti di Spoleto
Looks Coiffeur di Beatrice Carlini ad Eggi