Buone Feste dall’Associazione “Terra Umbra”

21 12 2011

Via del Corso a Roma illuminata con il tricolore





Al Club “Gilda” di Roma si è svolta il 15 la serata per festeggiare i 7anni della rivista “Chapeau”, presente anche il Presidente dello SpoletoFestivalart Luca Filipponi

20 12 2011

 

 

 

 


 

 

 

Giovedì 15 Dicembre dalle ore 21 al Club “Gilda” di Roma si è svolta la serata per festeggiare i 7anni della rivista  “Chapeau”. (visibile cliccando sul nome della rivista).

Gli invitati sono stati omaggiati con le copie di “Chapeau”, la rivista di costume e moda, ma anche di storia e cultura e arte, che non dimentica le tematiche politiche contemporanee, diretta da Mara Parmegiani Alfonsi.

La Parmegiani ha inoltre regalato al pubblico alcune copie del suo ultimo lavoro, pubblicato dalle Edizioni Rotoform, “Passione Patriottica”, un libro tascabile che racconta la storia delle donne che nel XIX secolo sono state protagoniste del processo risorgimentale che porterà all’Unità d’Italia, i cui 150 anni si continuano a festeggiare, idealmente quindi anche in quel party.

In seguito c’è stata la sfilata delle bellissime modelle che hanno indossato i bijoux della stilista Ilaria Pascali (la terza da sinistra nella foto n°6).

Durante il dinner c’è inoltre stato l’intrattenimento del comico Juri Di Stasio, che con il suo gruppo  ha cantato e ha interpretato scenette in dialetto napoletano.

Oltre a Leopoldo Mascelloni ed altri vips, era presente anche il Prof. Luca Filipponi, Presidente dello SpoletoFestivalart.

Lo SpoletoFestivalart, ringraziando la signora Parmegiani Alfonsi per l’ospitalità, invitando a guardare la prima foto della Via del Corso illuminata con il tricolore, con l’occasione augura Buon Natale e buone feste a tutti.

Alessandro Ciamarra





“Le nuove frontiere della formazione: il contributo del Fondo Interprofessionale FondItalia

13 12 2011

FondItalia ha promosso  il convegno “Le nuove frontiere della formazione: il contributo del Fondo Interprofessionale FondItalia”, organizzato dal Fondo in collaborazione con IEFO – Istituto Europeo di Formazione e dall’agenzia formativa Sipress.

L’evento, si è tenuto  il 13 dicembre 2011, alle ore 16:00 a Terni presso lo studio del dottor Angelo Bossi in via Euclide, ed è stato rivolto a tutti coloro interessati a saperne di più circa i contributi alla formazione continua in impresa. Tutto ciò al fine di consentire e di anticipare gli scenari della formazione continua nei prossimi anni e le opportunità di finanziamento a Sportello promosse dal Fondo Interprofessionale FondItalia.

Al seminario sono intervenuti numerosi commercialisti, ragionieri e consulenti del lavoro della città di Terni e di alcune città del centro Italia. Di particolare interesse l’intervento del Direttore del fondo dott. Giovanni Galvan che ha messo in evidenza che molto spesso le opportunità esistenti non sono a conoscenza degli imprenditori e dei lavoratori. Il dott. Stefano Testasecca  amministratore ed esperto di formazione e di HC Training ha confermato tale ipotesi in quanto nella realtà dell’economia ternana queste opportunità potrebbero avere un fortissimo sviluppo. Il Presidente dello I.E.F.O. il Prof. Luca Filipponi ha espresso soddisfazione per l’esito dell’incontro:  “Andiamo verso una nuova frontiera delle opportunità imprenditoriali e siamo quindi in un momento di grande cambiamento che dobbiamo necessariamente valutare ed interpretare, ma soprattutto portare a conoscenza delle parti sociali, dell’imprenditoria, dei lavoratori e di tutte le istituzioni”.

 

 





ll Premio letterario “Clitunno”promosso dall’Associazione “Amici dell’Umbria Agostino Pensa” di Terni a Spoleto

11 12 2011


SPOLETO – Grande successo ha avuto la presentazione del libro sulla abbazia di San Pietro in Valle di Ferentillo scritto dal giornalista e scrittore  Carlo Favetti,  presidente dell’associazione Cybo di Ferentillo, svoltosi nella mattinata di sabato a palazzo Mauri nell’arco delle iniziative del Premio letterario “Clitunno”promossa dall’Associazione “Amici dell’Umbria Agostino Pensa” di Terni. Alla presentazione erano presenti oltre a poeti e scrittori provenienti da varie regioni italiane, anche molte autorità tra cui l’Assessore alla Istruzione del comune di Spoleto Battistina Vargiu; il direttore dell’Accademia di Recitazione spoletina l’attrice Anna Leonardi;  il giornalista Sandro Morichelli; l’ex sindaco di Spoleto Massimo Brunini; Agnese Benedetti; il Presidente dell’Associazione “Terra Umbra”  e Consigliere dell’Associazione “Amici del Maestro di Eggi” Onlus Alessandro Ciamarra. Al caffè letterario apprezzatissimo l’incontro con lo storico dell’Arte Bruno Toscano.   Una iniziativa centrata sulla storia del monumento longobardo gioiello della valnerina ternana, meta da sempre di grande affluenza turistica,  edificato dal duca spoletino Faroaldo II, e che racchiude al suo interno, i preziosi affreschi di scuola romana pre-giotteschi raffiguranti le storia dell’antico e nuovo testamento; il paliotto dell’altare del VIII secolo eseguito dallo scultore Ursus Magester e gli affreschi del Maestro di Eggi del XV sec. L’Assessore Battistina Vargiù, oltre a sottolineare l’importanza della pubblicazione che arricchisce la conoscenza del patrimonio storico e artistico della valnerina e dello spoletino ha espresso il suo compiacimento per l’attività culturale dell’Associazione Cybo di Ferentillo che da molti anni si prodiga con qualificanti iniziative, pubblicazioni, conferenze e convegni a valorizzare il territorio.





Domenica alle ore 16.30 Mignolina di Fonte Maggiore, al Teatro San Nicolò di Spoleto

9 12 2011





Sabato 10 dicembre presentazione del libro ‘La mafia in Umbria. Cronaca di un assedio’. Biblioteca comunale di Spoleto, palazzo Mauri, ore 11

8 12 2011

 

Presidio di Spoleto ‘Angela Fiume’


Sabato 10 dicembre presentazione del libro ‘La mafia in Umbria. Cronaca di un assedio’. Biblioteca comunale di Spoleto, palazzo Mauri, ore 11

Cari Amici,

vi alleghiamo il comunicato stampa e la locanda della presentazione del libro di Claudio Lattanzi  “La mafia in Umbria”,
che si terrà Sabato 10 dicembre, ore 11, a Palazzo Mauri. L’evento è organizzato dal presidio spoletino di Libera.
Vi invitiamo a diffondere e partecipare!
A presto,
Biblioteca “Montagne di Libri”
Legambiente Spoleto

 

SPOLETO – Umbria regione del buon vivere, estranea agli interessi della criminalità organizzata. Un mito, purtroppo, destinato a crollare a colpi di realtà. Come dimostra il libro di recente pubblicazione del giornalista orvietano  Claudio Lattanzi ‘La mafia in Umbria. Cronaca di un assedio’ (Intermedia Edizioni). Con un lavoro eminentemente da cronista, Lattanzi ha raccolto e affiancato dati e fatti che toccano diversi luoghi della nostra regione (Spoleto inclusa). Gli ultimi, eclatanti arresti di affiliati al clan camorristico dei Casalesi a Ponte San Giovanni, così come Perugia centrale dello spaccio, l’arresto del boss a Terni all’uscita di un supermercato, sono solo la punta di un iceberg che dimostra come l’Umbria è territorio appetibile per le mafie: terra di conquista che, forse, non ha ancora maturato quella consapevolezza da cui possono scaturire gli anticorpi per difendersi. Scrive Lattanzi: “La penetrazione delle cosche nella regione del buon vivere è in atto da anni, eppure l’opinione pubblica ne ha scarsissima consapevolezza. I clan che stanno lentamente colonizzando la regione incarnano l’ultimo stadio di quella metamorfosi che le ha rese mimetiche e quasi irriconoscibili. La mafia che sta assaltando l’Umbria è quella economica”.

Il libro verrà presentato a Spoleto sabato 10 dicembre alle ore 11 alla biblioteca comunale ‘G.Carducci’ di palazzo Mauri (sala del secondo piano). L’incontro ha il patrocinio del Comune di Spoleto.

Con l’autore e con i referenti del presidio di Libera Spoleto ne discuteranno Vanessa Pallucchi responsabile nazionale del settore Scuola e formazione di Legambiente e Alfonso Marchese, giornalista, che coordinerà i lavori. All’iniziativa sarà presente anche la presidente del Tribunale di Spoleto Emilia Bellina, collaboratrice tra l’altro di Rocco Chinnici, magistrato ucciso dalla mafia nel 1983. Diceva Chinnici: “Parlare ai giovani, alla gente, raccontare chi sono e come si arricchiscono i mafiosi fa parte dei doveri di un giudice. Senza una nuova coscienza, noi, da soli, non ce la faremo mai”.

L’iniziativa è aperta a tutti.





Programma Eventi Natalizi a Spoleto dall’8 Dicembre al 14 Gennaio

8 12 2011

Programma feste natalizie a Spoleto





Concerto della Banda Nazionale della Polizia di Stato a Spoleto Omaggio al Maestro Gian Carlo Menotti l’8 Dicembre

7 12 2011

ConcertoPoliziadiStato





SPOLETO-RESTO DEL MONDO AL COMUNALE, LA PARTITA FINISCE 3 A 1 PER IL COMUNE, MA A VINCERE SONO TUTTI I PARTECIPANTI.

5 12 2011

Si è svolta ieri dalle ore 14e30 circa allo stadio comunale di Spoleto,  la partita di calcio di beneficenza per i richiedenti asilo provenienti dalla Libia.

Prima del calcio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare Paolo Piccioni, defunto per un incidente sul lavoro.

Nonostante una continua seppur lieve precipitazione si può dire che il tempo è stato favorevole.

La partita è stata organizzata dal Comune di Spoleto e dall’Associazione Interculturale                “Tre Mondi” di Spoleto in collaborazione con il quotidiano Spoletonline e Spoletosport ed in collaborazione con la nostra associazione.

Prendiamo spunto dalla lista pubblicata da Spoletonline:

Squadra del Comune di Spoleto: Stefano Lisci, Paolo Martellini, Giandomenico Montesi,  Marco De Angelis, Davide Placidi, Mario Ruggieri, Paolo Ricciarelli, Luca Ventura, Riccardo Cardinali, Giulio Massi, Davide Fabrizi, Roberto De Angelis, Mario Rosati, Daniele Benedetti Allenatore Vice-allenatore Trippetti.

Resto del Mondo: Gbadamassi Issifou Taofiki, Salawu Muibi Baderinwa, AdelekeSamson Femi, Moussa Mohamad, Habou Lawali, Diallo Mouhamad, Diallo Alpha Mouctar,
Greg Paulm, Musa Camara, Amadasun Osas Queen, Lasana Diata, Dramane Lamine, Oumorou Sanounou, Moidassroi Issaka, Dermane Alassani, Sewonou Dodzi, Afo Darou Moukailou, Ali Abdelfatah. Allenatore Karim Nasir, Vice-allenatore Hichem H’faiedh.

Erano presenti anche Marilena Laurenti, il Presidente del Consiglio Comunale Patrizia Cristofori, l’Assessore Paolo Proietti, il Consigliere Loretoni, il Consigliere provinciale Laura Zampa.

La partita è stata animata dalla cronaca di Fillippo Partenzi e Renzo Berti e diretta dall’arbitro Cialucco.

Il Resto del Mondo indossava un completo con maglia gialla, pantaloni e calzettoni rossi, il Comune di Spoleto è sceso in campo con un completo azzurro.

Nel primo tempo:

La squadra del Comune si proietta subito in avanti ed è bravo il portiere Tafik, appassionato giocatore di basket, a parare sul tiro di De Angelis e del n°10 spoletino.

Al 12’ circa lo Spoleto passa in vantaggio con un goal di Massimiliano Capitani, consigliere provinciale .

Il Comune continua ad attaccare ed al 15’ il Comune raddoppia, con un goal ravvicinato del vigile Roberto De Angelis.

il  Resto del Mondo corre ed il n°18 dribbla due avversari, ma non riesce a superare il portiere.

Il primo tempo si conclude al 30 minuto.

Secondo tempo:

Il Resto del Mondo, dell’allenatore Karim Nasir, prende sicurezza  ed Ibrahim dribbla al limite dell’area, ed è bravo il portiere spoletino a parare.

15’ Fabrizi dell’Ufficio Stampa del Comune, tira bene, ma il portiere respinge.

Al 15’ circa il Resto del Mondo accorcia le distanze con un gol del n°15

Qualche minuto dopo il Consigliere Montesi è bravo a mettere in rete e porta a tre i gol del Comune di Spoleto.

20’ il Consigliere Comunale Placidi con il sinistro da 15 metri prova il giro ed il portiere mette alto

Negli ultimi minuti Il Resto del Mondo è bravo ad attaccare ma non riesce a segnare.

Al termine della partita il Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti insieme al Presidente del Consiglio Comunale Patrizia Cristofori hanno consegnato una coppa per i secondi classificati alla squadra del Resto del Mondo ritirata da  Shogba Paul Osahon Greg.

La coppa del primo classificato è andata alla squadra del Comune di Spoleto ritirata da Luca Ventura.

Il pomeriggio si è concluso con un rinfresco negli spogliatoi dello Stadio Comunale.

I vincitori del match sono stati i giocatori del Comune di Spoleto, ma i vincitori nel complesso sono stati tutti i partecipanti alla partita di beneficenza, dai giocatori agli spettatori, agli assistenti medici ed alla fine sono stati raccolti circa 500 euro per i ragazzi africani.

E’ stato un pomeriggio piacevole, di amicizia multiculturale e di sport.

Si ricorda che chi non ha potuto partecipare, può portare un’offerta direttamente ai ragazzi africani che vivono in località San Nicolò oppure mettersi in contatto con Karim Nasir dell’Associazione “Tre Mondi”

al numero 3409644791.

Una galleria fotografica della giornata si trova a questo link: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.2330565950667.2108733.1445291391&type=1

Alessandro Ciamarra

 





La Basilica di San Salvatore ed il Tempietto sul Clitunno saranno al centro di un servizio che andrà in onda su Rai 3 sabato 3 dicembre a partire dalle ore 12.25

2 12 2011
 

La Basilica di San Salvatore

ed

il Tempietto sul Clitunno

 

saranno al centro di un servizio che andrà in onda su

Rai 3 sabato 3 dicembre

a partire dalle ore 12.25

all’interno dell’approfondimento giornalistico “Settimanale”

a cura della redazione Rai del TGR Umbria

 

___