La mostra di Tode fino al 30 Settembre e il Dialogo sulle libertà alla Poli d’Arte

28 09 2011

Centro  Culturale Poli d’Arte

Via Duomo  27/ Piazza Signoria

06049 Spoleto (PG)

www.polidarte.com;www.polidarteblog.com

Il Centro Culturale Poli d’Arte e il Laboratorio Athena

propongono  il

Dialogo   sulle libertà

INTERVENTI  DI : Maria Rutilia Coccetta ( naturalista), Davide Gallotti ( giurista),

Giuseppe Graziani  ( filosofo  della politica),  William Tode  ( Artista),

 Anna Maria Polidori ( gallerista)

Coordinatore: Mario Pagliacci del Laboratorio Athena

Venerdì 30 settembre  2011 ore 17,00 presso

il Centro Culturale Poli d’Arte

Piazza Signoria, Via Duomo 27  ( Spoleto)

Ai partecipanti sarà offerta una monografia sull’argomento

Comunicato stampa

Dialogo  sulle libertà

Mostra TodeIl  Centro Culturale  Poli d’Arte  conclude la sua attività del 2011 con una mostra che si conclude  domenica 2 ottobre 2011: la personale antologica del grafico, scultore e pittore William Tode, nonché musicista e allievo di Olivier Messian. Le sue musiche, di ispirazione tardo romantica, sono state eseguite sabato 24 settembre al San Nicolò dalla pianista Marie Angeles Thomas in un programma che prevedeva anche musiche di Mozart, Listz e Improvvisazioni della stessa M.A. Thomas. L’arte figurativa di Tode rielabora i grandi impulsi estetici  delle avanguardie del Novecento nell’elaborazione di antiche tecniche espressive come l’encausto e l’incisione, ma sposate ad un cubo-futurismo energico, pulsante e fortemente personalizzato. In nome di questa grande libertà espressiva, la Poli d’Arte  e  il Laboratorio Athena promuovono, nello stesso Centro Culturale Poli d’Arte,  per venerdì 30 settembre 2011 ore 17 una tavola rotonda sulle libertà:  interventi di Maria Rutilia Coccetta ( naturalista), Davide Gallotti  ( giurista), Giuseppe Graziani ( filosofo della politica) e AnnaMaria Polodori ( artista); coordina il dott. Mario Pagliacci del Laboratorio Athena

 

Sandro Costanzi





SPOLETOFESTIVALART 2011: NUOVI GEMELLAGGI E PROGRAMMAZIONE DELL’EDIZIONE DEL 2012

28 09 2011

SPOLETOFESTIVALART 2011: NUOVI GEMELLAGGI E PROGRAMMAZIONE DELL’EDIZIONE DEL 2012

Il Presidente dello Spoleto Festivalart Luca Filipponi

 

A conclusione della manifestazione Spoletofestivalart 2011 gli organizzatori stanno già organizzando le modalità del premio e dell’Expo 2012, con un ulteriore ampliamento degli spazi disponibili e dei partecipanti.

Il Premio Spoletofestivalart 2012 si svolgerà il 14 luglio, l’ultimo sabato del Festival dei due Mondi, mentre l’Expo 2012 si svolgerà dal 28 settembre al 1 ottobre 2012.

In questa edizione si sono conclusi significativi accordi di collaborazione culturale con enti ed istituzioni di indubbio livello come per esempio l’accordo con i principali alberghi di Cortina per la distribuzione del catalogo e le esposizioni, con alcune istituzioni museali della città di Siena e provincia, nonché la partnership ormai consolidata con la fondazione Villa Il Parnaso di Mantova con la quale sono stati stretti dei rapporti programmatici che prevedono l’apertura di una sede della Fondazione a Spoleto e la costituzione di una Accademia internazionale nella città dei due mondi diretta dal noto artista e promotore d’arte William Tode.

Altro valore aggiunto di questa edizione è stata la presenza del noto critico e professore d’arte senese Gilberto Madioni che effettuerà molte recensioni su cataloghi nazionali ed internazionali sullo Spoletofestivalart 2011 e nello stesso tempo si farà promotore del gemellaggio culturale tra lo Spoletofestivalart e la città di Siena.

Notevole successo ha avuto il Premio letteratura che è stato assegnato il giorno sabato 24 settembre nel contesto del teatro del Chiostro di S. Nicolò dove si è svolto anche il concerto in prima esclusiva internazionale della musicista Marie Angele Thomas.

Ecco tutti i nomi dei finalisti del Premio Spoleto letteratura: BERTONCELLI BARBARA, CIAMARRA ALESSANDRO, COMASTRI ELISA, COMINI BARBARA, DANNA ENRICO, DELLA CORTE VALENTINA ALFONSINA, FAVA ALESSIA, GABRIELLI FRANCESCO, GENNARO ROBERTO, GIACOMUZZI LUIGI, JURINICH GIULIA,  LAGANA’ ANTONELLA, LAURO MILVIA, MAGNI KETTY, MARCHINA RICCARDO, MINIO GIOVANNI, MUSETTI EMILIANO, SERAFINI ISABELLA, TIPALDI ADRIANA.

Altro grande successo dell’edizione 2011 è stato il Premio Spoletofestivalart Expo con artisti selezionati a livello nazionale ed internazionale dal prof. Alberto D’Atanasio con la mostra dei 27 artisti finalisti di questa rassegna presso la sala teatro del S. Nicolò

Ecco i nomi di finalisti che faranno anche una esposizione in un’istituzione comunitaria di Bruxelles durante il mese di dicembre: “Leon Blas, Laura Marini, Giuseppe Muscio, Giuliana Iannotti, Luigi De Cicco, Umberto Mazzone, Roberto Denti , Antonella Troìa, Alessandro Testa, Paolo Rinaldi, Francesca Sirianni , Ernestina  Rossotto , José Antonio Bolaños Valadez, Viviana Manganaro, Gastone Costantini, Marina Colombo , Silvestro Migliorini, Pamela Lafragola, Lorenzo Donati , Maria Di Terlizzi (Maraiadi), Sergio Visciano , Fabrizio Berti , Michela Lupattelli, Franco Tarantino, Roberta Musi, Lucia Stefanetti, Ruggero Marrani.”

A conclusione di questi 4 giorni di arte e cultura a 360° il presidente dello Spoletofestivalart si è espresso positivamente sulla manifestazione: “Nonostante la crisi, nella manifestazione si sono effettuate numerose transazioni economiche, (circa 30) e si è ampliato quel percorso culturale che originariamente aveva ispirato Sandro Trotti a creare un Expo con anima culturale nella città simbolo dei due mondi”.