10 ANNI DOPO IL PARADISO DI HOROVITZ A ROMA CON LA REGIA DI ANDREA PACIOTTO

7 09 2011

In diretta dalla Sala A di Via Asiago (ROMA) questo spettacolo chiude la giornata che Radio3 dedica al 10° anniversario degli attentati dell’11 settembre 2001, a New York.

Si tratta di una sorta di diario personale scritto nei giorni immediatamente successivi all’attentato da Israel Horovitz. A distanza di 10 anni, questo importante drammaturgo americano ha aggiunto un nuovo epilogo alla storia, riflettendo nuovamente sull’accaduto alla luce dei cambiamenti privati e geopolitici avvenuti nel frattempo.  Tra le parole, narrate dall’attore Francesco Bolo Rossini, s’ insinua il suono emozionante del violoncello di Julia Kent, straordinaria violoncellista canadese già famosa dagli anni Novanta per le sue collaborazioni con il trio delle Rasputina, e con Antony and the Johnsons. La regia dello spettacolo è a cura di Andrea Paciotto. La serata condotta da Gianfranco Capitta, con interventi di Luigi Spinola e un’intervista a Israel Horovitz.

Per coloro che non potranno partecipare allo spettacolo, la serata verrà trasmessa in diretta su RADIO 3 dalle ore 21:00.
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/popup/player_radio.html?v=3

Un progetto di:
Compagnia Horovitz Paciotto
Offucina Eclectic Arts

Realizzato con il sostegno e la collaborazione del Teatro Stabile dell’Umbria
Presentato da RAI Radio 3, Il Teatro in diretta

Vi aspettiamo,
————————————————-
Compagnia Horovitz Paciotto
www.compagniahorovitz-paciotto.org
info@compagniahorovitz-paciotto.org
Tel. +39 0743 222601





ANCORA FINO ALL’11 SETTEMBRE LA MOSTRA PERSONALE DI MARIO PALMA: PETRA-LA GENESI DEL COLORE ALLA POLID’ARTE

7 09 2011

Centro Culturale Poli d’Arte

Via Duomo 27 /Piazza Signoria ( Spoleto)

www.polidarte.com; www. polidarteblog.com

 Comunicato stampa

 

Mostra personale di Mario Palma: Petra – La genesi del colore

 Dal venti di agosto fino all’undici settembre 2011 il Centro Culturale Poli d’Arte ospita la mostra personale di Mario Palma , noto artista della Galleria Trifalco di Roma, il quale presenterà una mostra dedicata a Petra. I colori, smaltati e vividi, creano ritmi e increspature in roccie sacrali , che accrescono il loro intenso potere evocativo in un astrattismo , capace di cogliere le peculiarità cromatiche di Petra. Un Oriente fascinoso e così atemporale  da esprimere anche gli stessi moti dell’anima nella cinetica, quasi magmatica, che anima le opere di Mario Palma, artista raffinato e aperto al nuovo, ricercatore di inediti linguaggi fin dagli anni ’70 del Novecento. Un ‘Oriente che cerca un Occidente: un’America colta  nella fotografia, della cui storia tratterà il critico d’arte Roberta Bernabei, curatrice di importanti monografie per le edizioni di Skira, La Repubblica e L’Espresso , la cui conferenza, svoltasi il 27 agosto, ha evidenziato  l’evoluzione della società e delle arti d’America. Dai primordi del Dagherrotipo fino alle ultime innovazioni , la fotografia si è subito configurata come un ‘espressione artistica  che è stata sia testimone che interprete dell’humus sociale americano  e al tempo stesso in dialogo con le altre arti,  e tra di esse in special modo con la pittura iperrealista di Hopper.

Orario di galleria: 20 agosto/11 settembre 2011; la galleria è aperta dal mercoledì alla domenica: 10,30/13,30- 17,00/20,00; giorni di chiusura: lunedì e martedì.

Sandro Costanzi





A San Nicolò la premiazione dello Spoletoart Letteratura 2011 ed il concerto di Marie Angele Thomas

7 09 2011

Invito Concerto Marie Angele Thomas durante la premiazione dello SpoletoFestivalart2011 Letteratura

Programma del concerto Marie Angele Thomas





ALTERMUNDI PRESENTA ALTERFIERA

7 09 2011

ALTERMUNDI PRESENTA ALTERFIERA

 

 

Giovedì 8 settembre l’associazione culturale Altermundi presenta Alterfiera: un evento di accompagnamento e animazione della durata di un giorno in occasione dell’annuale appuntamento con la Fiera della Madonna di Loreto. Il tradizionale percorso fieristico, che da sempre convoglia su di sé l’attenzione della regione, si arricchisce quest’anno di un nuovo punto d’incontro: via delle Murelle, angolo particolarmente suggestivo ma poco battuto della città, a partire dalle 16.30 diventerà inedita cornice di performance musicali, mostre di artisti del territorio umbro, animazione per bambini e letture che intratterranno il vivace pubblico della fiera con iniziative di diversa concezione artistica. Un’esperienza inedita di una giornata strettamente legata all’identità della città spoletina.

Associazione Alter Mundi